Cosa sono le facciate ventilate e come si adattano al clima della Sardegna? In quest’articolo spiegheremo come il caldo torrido o l’umidità di alcune zone siano due dei fattori che dimostrano i vantaggi di un’installazione così innovativa.

Una facciata ventilata è un rivestimento esterno delle pareti di un edificio, costituito da diversi strati assemblati in modo meccanico. Questo consente una rapida esecuzione di montaggio e una facile manutenzione. Alla parete esterna dell’edificio è fissato un sistema di ancoraggio che permette l’installazione del paramento esterno e di un materiale isolante. Tale successione forma un’intercapedine d’aria, che crea l’effetto camino, punto chiave della facciata ventilata.

Nello specifico, gli strati della facciata ventilata sono quattro:

  • Sistema di ancoraggio del rivestimento;
  • Materiale coibente fissato sulla parete;
  • Camera d’aria di ventilazione;
  • Rivestimento esterno.

I vantaggi delle facciate ventilate

Scegliere una facciata ventilata per la propria casa o, in generale, per un edificio, significa anche diminuire considerevolmente gli sprechi in termini di energia, migliorando il comfort abitativo.
Nei mesi estivi l’intercapedine ventilata smaltisce buona parte della quantità di calore che arriva sul paramento esterno, espellendola alla sommità della costruzione. In questo modo, l’interno dell’edificio sarà più fresco e la spesa per il rinfrescamento interno sarà di molto inferiore.
Nei mesi invernali, invece, il flusso d’aria elimina la condensa e l’umidità provenienti dall’interno dell’edificio, ed eventuali infiltrazioni d’acqua. Questo processo implica anche una notevole riduzione di dispersione del calore dall’edificio verso l’esterno. La facciata ventilata rappresenta, quindi, un’ottima soluzione se vi trovate in zone della Sardegna particolarmente umide.
A tutto ciò si aggiungono la protezione della struttura, che garantisce anche l’isolamento acustico, oltre che termico, e un grande valore architettonico per l’edificio.

Quali sono i materiali più adatti? Noi di Pinna Grondaie siamo specialisti nell’installazione di facciate ventilate in zinco titanio VM ZINC e in alluminio in tutta la Sardegna e studiamo attentamente ogni caso per valutare la fattibilità dei lavori.

Facciate ventilate in zinco titanio VM ZINC

Lo zinco titanio VM ZINC è un materiale particolarmente resistente e versatile, che si adatta a tutte le tipologie di climi e a tutti i tipi di costruzione. Sopporta con facilità gli sforzi di dilatazione e di ritiro, nonché di depressione in presenza di forti venti e sovraccarichi climatici, come spesso accade sull’isola.
La facciata ventilata in zinco titanio VM ZINC presenta una struttura in doghe, con un grande assortimento di dimensioni e diverse tinte disponibili.
Tra i punti a suo favore, ricordiamo anche la riciclabilità del materiale.

Facciate ventilate in alluminio

L’altro grande alleato delle facciate ventilate è l’alluminio. Un materiale adatto a tutte le stagioni e ad ogni tipo di complessità di progetto, grazie alle sue qualità di durezza, buona plasticità e formabilità. Il montaggio è facile e veloce, grazie alla sua leggerezza. Le facciate ventilate in alluminio hanno una grande capacità di resistenza agli agenti atmosferici e alla corrosione e sono in grado di impedire le infiltrazioni d’acqua piovana.

Vuoi saperne di più? Affidati all’esperienza dei tecnici professionisti di Pinna Grondaie e richiedi subito il tuo preventivo personalizzato e gratuito!